Scommettiamo che vi faccio ridere!

3 10 2008

Qualche anno fa, durante un corso di recitazione, ho imparato una particolarissima tecnica di rilassamento: basta semplicemente farsi una bella risata. Non avevo mai pensato che ridere potesse avere delle effetti così positivi su di noi eppure vi assicuro che funziona!

Ridere è coinvolgente, dà positività, aumenta il buonumore e soprattutto…non costa nulla. Insomma provare per credere: fatevi una bella risata di cuore e poi mi saprete dire se ho ragione! 😉

Certo siamo tutti consapevoli che nella vita i problemi non mancano e le preoccupazioni quotidiane sono tante, ma forse la terapia della risata può almeno darci la forza per affrontare le difficoltà e la speranza di uscirne comunque vincenti.

Dovremmo prendere esempio dagli spagnoli.

Annunci




Dopo la Sardegna si ricomincia

3 09 2008

Signori eccomi di nuovo a voi!
Lo so mi sono fatta attendere un pò troppo, ho prolungato un tantino la mia pausa estiva, ma ne avevo davvero bisogno e sono sicura che mi perdonerete! 😉

Erano tre anni che non mi concedevo una vacanza (o meglio, che non potevo permettermi una vera vacanza). Le ultime estati, le ho passate a lavoricchiare nei villaggi o in pizzeria, nella speranza di mettere da parte un misero gruzzoletto e finalmente ce l’ho fatta: quest’anno sono stata due settimane a San Teodoro in Sardegna in una casetta presa in affitto con un gruppo di amici.

A parte i prevedibili e superabili problemini di convivenza (chi la vuole cotta, chi la vuole cruda, chi mette il muso e rovina la festa a tutti…) sono stata abbastanza bene. Il mare, il sole e soprattutto niente pc (sembrerà strano, ma ho resistito!).
Ogni giorno andavamo in una spiaggia diversa, guardando sulla cartina scovavamo le calette più belle: alcuni punti sono davvero meravigliosi.

Di questa vacanza ci sono 2 cose che mi hanno colpito in particolare: Leggi il seguito di questo post »





4 08 2008





Vi aspetto alla Salsicciata di RPR

13 06 2008

Avevo promesso di farvi vedere un certo video ed ora è il momento giusto per mantenere la parola data…perchè proprio oggi, però, lo capirete solo alla fine del post!

Ho dovuto fare alcune simpatiche peripezie per superare l’imbarazzo di alcuni di loro davanti alla telecamera, ma alla fine ce l’ho fatta e questo è il risultato: il primo video ufficiale di Radio Popolare Roma.

Ho scelto di pubblicarlo oggi, Leggi il seguito di questo post »





I sintomi del lunedì

9 06 2008


Fonte

Sarete d’accordo con me che il lunedì mattina è un momento un pò “traumatico” da affrontare. Dopo i due giorni di week end in cui ognuno si è dedicato a ciò che maggiormente lo aggrada, quasi nessuno ha voglia di ricominciare con le solite attività e allora ecco che la settimana lavorativa riparte con delle belle facce appese ed un leggero giramento di balls (che nessuno vuole ammette, ma che tutti avvertono, giusto?). 😉

Anche noi studenti-stagisti soffriamo degli stessi sintomi, ma in una forma più grave: il lunedì per noi non significa ricominciare, ma continuare…perchè solitamente il week end lo passiamo sui libri a studiare, soprattutto durante il periodo della sessione d’esami e quindi niente relax domenicale.
Pensate a quale può essere lo stato d’animo di uno stagista che il lunedì mattina arrivando in ufficio, dopo la sua full immersion nello studio, si sente dire: “Senti che ne diresti di fare qualche lavoretto al posto mio? Durante il week end ti sei riposato, quindi sei sicuramente pronto per questo e anche per riordinare questo“.

Altro che scimpanzè sonnacchioso, qui ci starebbe bene proprio un’altra espressione!





StRagisti: primo cortometraggio sui precari

27 05 2008

La Ballata dei Precari

Fellini traeva spesso ispirazione per i suoi film dai suoi sogni.
E così, senza avere simili manie di grandezza, un gruppo di ragazzi ha deciso di produrre un cortometraggio, dando corpo a sogni e fantasie, mettendo su pellicola la strana e sfrustrante situazione dei giovani lavoratori precari. (e ora fanno sul serio)

Stragisti è il primo cortometraggio della trilogia dedicata al precariato e ovviamente il 1° capitolo è dedicato allo “Stage“.

La Ballata dei Precari” è un progetto che si compone di tre cortometraggi che esploreranno, in chiave comico-ironica, la condizione lavorativa dei giovani nati dopo il 1970. Lavoratori precari – molto spesso laureati – sfruttati e con scarse prospettive…Che però, nel nostro caso, preferiscono “ridersi addosso”!

Protagonista di questa storia è uno stagista ormai “di professione”. Mai un lavoro retribuito, solo stage, stage, stage… (come me insomma! 😉 ) E cosa succede quando un giovane laureato sfruttato segue i consigli della sua cattiva Coscienza e decide di risolvere i suoi problemi con una calibro 9? (ahi ahi ahi…)

Se volete far parte di questo corto, proponetevi:

Ps: sono curiosa di vedere il cortrometraggio, speriamo riescano a realizzarlo presto!





La stagista di RPR

21 05 2008

Ormai sapete già chi è la stagista di RPR e quale ruolo svolge, giusto? 😉

Qui mi trovo abbastanza bene perchè sono tutti molto simpatici e disponibili…anche se mi sono resa conto che è davvero dura “farli diventare 2.0”, ma Antonio non ti preoccupare piano piano ci arriveremo! (A proposito, vi presento l’ultimo nato, che vi aiuterà a non perdere la bussola nelle vostre serate romane).

Ed inoltre, in attesa del primo video ufficiale di Radio Popolare Roma (online a giorni), vi regalo qualche attimo della mia giornata da stagista: