Bufera per la norma anti-precari

28 07 2008

Mi chiedo chi abbia proposto questo emendamento, a sentire il signor chirurgo maxillo facciale (con lode anche) sembrerebbe caduto dal cielo. Ma non è così…le firme ci sono.

Sui precari il Governo si divide ed io sono d’accordo con Epifani quando dicendo la sua ribadisce che “non ha senso che le responsabilita’ delle imprese vengano fatte pagare ai giovani e ai precari“, parla addirittura di una lobby e mi sa che non sbaglia!

Ha ragione Mello…è stata proprio una porcata, ma per fortuna qualcuno si oppone chiedendo al Governo di ritirare immediatamente questa norma perché rafforza l’ingiustizia del Paese ed aumenta la precarietà. Poveri noi!

Ps: E pensare che c’è chi fa la bella vita, tanto precario non lo sarà mai!


Azioni

Information

6 responses

28 07 2008
clacli

Se questa norma dovesse passare, e io purtroppo credo che così sarà, auguro a tutti i signori che ci metteranno una firma che i loro figli e nipoti e future generazioni ne “siano” vittime. Signori politici non resterete sempre sulla cresta dell’onda! prima o poi anche qualcuno delle vostre famiglie dovrà lavorare. spero proprio che sarà un PRECARIO!

28 07 2008
fedemello

se dovvesse passare bisogna fare qualcosa

28 07 2008
giovanna

qualcuno ci sta togliendo il futuro.

29 07 2008
lealidellafarfalla

Lo stivale è un paese alla deriva, temo. Complimenti per il blog

29 07 2008
Stakastagista

@Clacli: Ben detto!😉

@Fedemello: Perfettamente d’accordo! E purtroppo temo che dovremmo già iniziare a pensare qualcosa.

@Giovanna: E’ triste, ma sembra così…quindi reagiamo e non permettiamo a nessuno di gestire e decidere del nostro futuro. Vogliamo e dobbiamo avere un futuro roseeo, proviamoci almeno!🙂

@Lealidellafarfalla: Già…Nord, Sud o Centro siamo tutti sulla stessa barca!😦 Grazie per i complimenti!

3 09 2008
salpetti

E’ di questi giorni la notizia che undici centraliniste precarie dell’ospedale di legnano, dopo ben 6 anni di lavoro, sono adesso tutto ad un tratto disoccupate. Il motivo? Una norma anti-precariato del decreto legge 112/2008, detto “decreto Brunetta“.

Al loro posto ci sono altre centraliniste perché la norma prevede che dopo tre anni consecutivi di lavoro precario in una stessa azienda, il lavoratore non può più lavorare. L’azienda non deve necessariamente, però, trasformare il tempo determinato in indeterminato.

Secondo voi le aziende non rinnovano i contratti assumendo altri lavoratori precari per 3 anni oppure fanno contratti a tempo indeterminato?😉

La forza del blogging (salpetti)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: