Caro Presidente, sono incita ma abortirò!

30 04 2008

Noi, protagonisti di questa generazione, viviamo sul filo del rasoio.
Con coraggio e preoccupazione andiamo avanti, cercando di tenere sempre alta la testa, malgrado ci manchino le risorse. Non c’è nessuna guerra nel nostro Paese eppure, proprio noi giovani, ad ogni angolo e in ogni momento dobbiamo imbatterci in sacrifici, delusioni, umiliazioni e rinunce. Nessuna certezza, nessuna sicurezza sul nostro futuro…solo un presente un pò traballante che spinge alcuni di noi a gesti estremi, con la speranza però nel cuore che qualcuno li ascolti e li aiuti.

Io sono cristiana cattolica, ma non condivido l’idea di essere a priori contraria all’aborto. Per carità, adoro i bambini ed ucciderli ancora prima di metterli al mondo è un gesto terribile, ma penso che ci siano dei casi in cui diventa una scelta inevitabile: ad esempio quando si è subito uno stupro o quando ci sono gravi malformazioni. Insomma, è fondamentale considerare che ci sono delle eccezioni!

E di questi tempi c’è da riflettere su una brutta verità: un figlio è un lusso che non possiamo permetterci!

Fonte


Azioni

Information

5 responses

30 04 2008
vanessa

buongiorno a tutti
sono una ragazza di 26 anni e sinceramente capisco la scelta difficile dell’aborto se il bambino a gravi malformazioni e forse sarebbe comunque una scelta egoistica ma comprensibile, uno stupro comunque la colpa non è del tuo bimbo ricordalo se questo fosse il caso, io aspetto un bimbo e sono di tre mesi è il regalo più bello che la vita potesse farmi.
voglio solo dire a questa ragazza che se fosse stato un rapporto voluto da entrambi i metodi ci sono e tanti e per come la vedo è facile dire non posso tenerlo io ad unapersona del genere risponderei potevi pensarci prima.
Mi scuso per la brutalità ma io determinate scelte non le accetto, non si può parlare di bene ai bambini se si pensa solamente di fare una cosa così terribile
saluti a tutti .

30 04 2008
Stakastagista

@Vanessa: E’ vero, un bambino è la cosa più bella che possa capitare, ma a volte è difficile metterlo al mondo e farlo crescere se ci sono i presupposti sbagliati. Nel caso dello stupro e delle malformazioni io non credo che ce la farei. Per quando riguarda la precarietà…forse hai ragione, sarebbe meglio pensarci prima ed usare le giuste precauzioni.
La cosa triste però, secondo me, sta nel dover rinunciare ad un figlio, sia nel caso dell’aborto che delle precauzioni. Con quale coraggio una persona decide di mantenere un figlio con soli 1.300€ al mese in 3?

30 04 2008
EvilAri

Avevo fatto un post tempo fa sui costi esorbitanti della contraccezione (http://angrypunk.splinder.com/post/15657939/I+COSTI+DEL+SESSO)…ma scherzi a parte.

Non credo che una persona si alzi la mattina e dica “toh, sono incinta. Fa niente, abortisco, lallallà”. Questa donna soffrirà comunque un casino. Anche se decidesse di darlo in adozione.

I metodi ci sono è vero, ma nessun contraccettivo è efficace al 100%. Se succede un “imprevisto” bisogna fare due conti. E non si può condannare una persona se ha deciso di non mettere al mondo il proprio bambino. Ad ogni modo sono certa che qualcuno spunterà fuori all’ultimo minuto (perchè quando si va a piangere sui giornali è così), le offrirà dei soldi, un lavoro e lei non abortirà. Ma ci sono molte nelle stesse condizioni che non verranno aiutate.

Vanessa, non ti rendi conto di quanto tu sia fortunata a 26 anni a poter avere un figlio. Io ho la tua età e sono stagista (in un posto bellissimo fortunatamente eheheh) e non potrò parlare di figli almeno per i prossimi 4 anni sigh sob. Intanto spendo una fortuna in anticoncezionali. Dovrebbe passarli lo Stato…o Ferrara.

30 04 2008
ugasoft

no, non condivido.

sono ateo, anzi anticlericale. sono a favore della libertà di autodeterminazione, penso che l’aborto non sia un omicidio. O, se lo fosse, lo sarebbe di meno del FUMO, che uccide decine di migliaia di persone CONCRETE l’anno solo in itaglia.

MA non sono d’accordo con il piagnisteo della tizia, che secondo me è alla ricerca di fama, di gloria, di notorietà.

Primo perché non si scrive a Napolitano, o se lo si fa non si finisce su tutti i giornali, visto che io ho scritto tonzillioni di volte a tanti personaggi famosi e non ho mai visto una mia lettera pubblicata da nessuna parte.

Secondo perchè HAI UNA CATZO DI CASA, e 1300 euro al mese sono UNA CIFRA, se si ha una casa! io guadagno più o meno quella cifra, ma PIU’ DELLA META’ la pago per l’affitto… e con la mia ragazza viviamo bene, senza troppi sfizi ma “sopravviviamo”. se non pagassi l’affitto sarei un pascià!

Terzo perché è un figlio senza problemi (oddio, ancora non si sa), un figlio nato dall’amore di due persone, un figlio che sarà amato e che avrebbe anche una nonna pronta a sacrificarsi e ad accudirlo (beata te, prova a cercare un asilo nido va…)

Ripeto, non sono certo un prete che viene a tentare la demonizzazione, ma un articolo del genere offende chi guadagna di meno e paga un affitto e veramente stenta ad arrivare a fine mese!

alla fine non abortirà, e si guadagnerà qualche salotto al maurizio costanzo show, da cucuzza, da mariadefilippi e magari un reality col figlio ancora in panza.

30 04 2008
ugasoft

p.s. lei poi afferma:
“Presidente, ora devo scegliere se essere egoista e portare a termine la mia gravidanza sapendo di non poter garantire al mio piccolo neppure la mera sopravvivenza, oppure andare su quel lettino d’ospedale e lasciare che qualcuno risucchi il mio cuore spezzato dal mio utero sanguinante, dicendo addio a questo figlio che se ne andrà per sempre”.

e quando le fanno l’ultima domanda: “Non ha pensato alla possibilità di farlo nascere e poi darlo in adozione?”

lei risponde:
“Non lo farei mai. Mai, per nessun motivo. Sapere che esiste da qualche parte nel mondo un mio bambino e io non mi occupo di lui sarebbe lo strazio peggiore”.

… e quella storia dell’egoismo?

patetico…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: