ENI cerca risorse umane

20 02 2008

ENI è un’impresa integrata nell’energia, impegnata a crescere nell’attività di ricerca, produzione, trasporto, trasformazione e commercializzazione di petrolio e gas naturale.
In questo periodo, l’azienda è alla ricerca di laureati da inserire in alcuni settori con maggior richiesta nel nord Italia. Per avere ulteriori informazioni o conoscere i requisiti richiesti, si può consultare la sezione Lavora con noi oppure ci si può collegare al sito specifico, creato appositamente per offrire e gestire orietamento, selezione e formazione. Ovviamente per candidarsi è necessario compilare il form online del curriculum.

Sul sito, nella presentazione dell’ente ho letto:
Tutti gli uomini e le donne di Eni hanno una passione per le sfide, il miglioramento continuo, l’eccellenza ed attribuiscono un valore fondamentale alla persona, all’ambiente e all’integrità. “.
Una politica aziendale sicuramente molto apprezzabile, ma forse un pochino difficile da rispettare…sarà per questo che noi siamo rimasti un pò delusi dalla loro mancata disponibilità ad un’intervista sulla valorizzazione delle risorse umane!

Annunci

Azioni

Information

9 responses

20 02 2008
Benny

Se vuoi intervistarli puoi mandare il CV e provare a fare un collocquio se ti contattano almeno gli fai tutte le domande che vuoi.

20 02 2008
SlowMotion

ma sei sempre , ma sempre cosi utile ed importante…,ma diciamo che anche se non sono laureato io il mio cv ce lo metto che ne dici… non si sa mai!
anche se come hai detto… secondo me tanto fumo e poco ma poco arrosto!

20 02 2008
Stakastagista

@Benny: Ti ringrazio per il suggerimento, ma non mi interessa inviare il mio CV per ottenere un colloquio, sarebbe solo una perdita di tempo mia e loro. In realtà io sto lavorando, con alcuni colleghi universitari, ad un progetto a cui teniamo molto e il nostro obiettivo è quello di realizzare un video informativo e motivazionale sull’Employer Branding. I contatti con i responsabili dell’ENI non sono mancati, anzi…sono stati gentilissimi nel rispondere alle mie mail, chiedendo anche maggiori informazioni sul progetto. Ho apprezzato la gentilezza, mi sono solo stupita del fatto che alla fine abbiano scelto di non rispondere a delle semplici domande sul loro modo di valorizzare le risorse umane.

@SlowMotion: Eh già! E pensare che a noi l’arrosto piace, ma proprio tanto tanto, vero? 😉

20 02 2008
MicheleMelis

Se non altro rispondono implicitamente alle nostre domande relative all’impiego da parte della loro azienda di politiche di employer branding… chiaramente in modo negativo.
Se non altro ci siamo evitati di sorbirci tutta la melensa retorica d’azienda attenta alle risorse umane (sullo stile delle frasi che hai preso dal sito).
Eni ha perso il più semplice modo di fare del vero employer branding… bastava dare disponibilità al dialogo a degli studenti interessati al loro modo di fare impresa.
Non credo che quest’azienda abbia nemmeno la parvenza di dare valore alle risorse umane… al di là delle declamazioni pubblicitarie penso ci sia veramente ben poco (come in molti altre realtà aziendalie eh… mica sono pecore nere)

20 02 2008
Muzly

Colgo l’occasione con questo post di salutare Stakastagista!

Per quanto riguarda Eni sicuramente hanno perso una grande occasione ma spesso le stesse aziende valutano i canali ai quali dare corda o meno.
Il progetto Think communication sicuramente è ambizionoso ma paga il fatto di non avere ancora “storia”.
Le aziende quindi studiano anche presso quali canali farsi conoscere, non lo fanno in modo indistinto.

Ho seguito una bellissima lezione del responsabile della comunicazione esterna di Eni Gianni di Giovanni sulla comunicazione di crisi presso la cattedra di comunicazione d’impresa del Prof Mariani.
Gianni di Giovanni si è mostrato entusiasta di quella esperienza, però è pur vero che il contatto era il prfessore di ruolo di una cattedra univeristara.

Questo è quello che mi è capitato, ho voluto esprimere ad alta voce questo pensiero!

un saluto a tutti

21 02 2008
Stakastagista

@MicheleMelis: Sono d’accordo con te. Certo avranno avuto i loro buoni motivi, ma in questo modo hanno dato la prova più importante sulle loro stragie di valorizzaione delle RU.

@Muzly: Probabilmente è vero…il nostro progetto è ambizioso, ma ancora troppo giovane per essere sempre e comunque preso in considerazione da ogni azienda.
Però ti faccio notare che durante l’incontro a cui tu hai fatto riferimento ha parlato il responsabile della comunicazione ESTERNA…troppo facile così, non pensi? E il responsabile delle risorse umane dov’è? 😉

21 02 2008
Muzly

Ho inoltrato nuovamente la richiesta ad eni per un intervista.. partendo da un altro punto di vista. (minime conoscheze che ho)
mandata ieri sera alle 23 mi hanno telefonato questa mattina alle 9!

Mi hanno chiesto maggiori info.
mi fanno sapere.

Va beh magari……. 🙂

aspetto

Per il fatto delle risorse uname hai ragione!!! ma ti ripeto per me di fondo ci sono delle scelte che le aziende fanno.
E non prendiamo come pretesto il fatto di stancati o altre aziende che abbiamo tramite contatti piu grandi di noi.

Basiamoci sulla nostra realtà, io fossi azienda mi guarderei bene prima di dare una mia disponibilità al primo che pasa.
E chiaramente essendo azienda mi domanderei cosa ci guadagno?
Il nostro lab offre molto sia chiaro ma quello che dico è che al momento “attrae” poco…
Insomma non voglio giustificare nessuno… però mi metto anche nei panni delle aziende.
Nelle relazioni che le aziende intraprendono oggi l’analisi dei collaboratori o delle partnerschip sono abbondantemente valutate.

21 02 2008
Muzly

Scusatemi per gli errori… devo cambiare tastiera….

21 02 2008
Stakastagista

@Muzly: Per gli errori non ti preoccupare, per quanto riguarda ENI vogliamo scommettere che il risultato finale sarà lo stesso! 😉
Anch’io se fossi il responsabile di un’azienda prenderei bene in considerazione il mio interlocutore, ma non disdegnerei il fatto che un gruppo di studenti universitari vuole citare la mia azienda come azienda che valorizza le risorse umane. Tirandomii indientro cosa ci guardagno? Ok neanche ci perdo…ma siamo sicuri?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: