Finalmente i precari hanno il F.U.L.P.P.

4 12 2007

header4.jpg

Un mese fa circa a Genova in seduta costituente ha preso via ufficialmente il F.U.L.P.P. la Federazione Unitaria dei Lavoratori e Professionisti Precari (il comunicato stampa completo è qui ), prima organizzazione nazionale a carattere sindacale che ha come obiettivo l’attuazione di attività mirate alla tutela di tutte le categorie di lavoratori e professionisti precari, con l’intento di dar voce e svegliare la società sul problema del precariato che investe non solo l’Italia, ma anche l’Europa; i dati sono altamente preoccupanti: l’Europa conta ben 40 milioni di precari di cui 8 milioni italiani. E’ vergognoso che non vi sia una rappresentanza e che coloro che prendono decisioni riguardanti il precariato, precari non lo siano!
Il F.U.L.P.P. (e anche la sottoscritta) invita tutti i lavoratori e professionisti precari ad iscriversi gratuitamente a questa organizzazione, per esprimere opinioni, idee e soprattutto per unirci nell’intento di manifestare con maggiore intensità le nostre esigenze.

Un solo motto “Insieme ed uniti possiamo farcela“, per far capire alla società che non siamo solo figure di passaggio ma lavoratori e professionisti con pari diritti e pari dignità.

Annunci

Azioni

Information

One response

6 12 2007
William Lanzoni

Ringrazio Roberta Martinelli meglio nota come StakaStagista per l’interessamento nel diffondere l’iniziativa del FULPP Federazione Unitaria Lavoratori e Professionisti Precari, il FULPP è appunto un organizzazione a carattere sindacale direi rivista ed aggiornata (utilizziamo il web per comunicare, abbiamo un blog…insomma un po’ più moderni e che diamine!)ad oggi infatti ci muoveremo affinchè vengano riconosciuti quei diritti elementari di tutti coloro, i precari appunto, che concorrono con il loro lavoro, le loro tasse e la loro dignità al miglioramento del paese Italia…questo però ad oggi non gli è riconosciuto e non gli è riconosciuta neanche la dignità, maltrattati lavoratori di serie C senza diritti e guai a chiederne altrimenti niente rinnovo e/o incarico e/o pagamento fattura ecc.! questo perchè? perchè conviene a molti e la politica, gli organismi di informazione e i sindacati “secolarizzati” tacciono! bhe io dico che è l’ora di dire Basta! questa organizzazione è aperta a tutti sia ai precari ma anche alle persone che riconoscono il precariato come un problema L’ISCRIZIONE ricordo è ASSOLUTAMENTE GRATUITA la rete attualmente ci da questa possibilità diffondere idee ed iniziative senza censure. invito tutti ad iscriversi e collaborare diffondere la notizia è importante grazie http://WWW.FULPP.TK

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: