Volevo un nuovo lavoro

1 09 2007

Voglio confessarvi una cosa accaduta in questo ultimo mese e che ancora non vi avevo accennato.
A metà luglio quando sono tornata a casa, dopo la mia sconvolgente esperienza, ero confusa: contenta per la scelta fatta, ma delusa e demoralizzata per aver dovuto rinunciare al guadagno di tre mesi di lavoro (soldini che avrebbero fatto comodo a chiunque!).
Ho cercato subito di rimboccarmi le maniche perchè non so stare senza fare nulla e poi perchè, come si può ben immaginare, incombono su di me come su tutti voi, le spese per l’assicurazione della macchina, per l’università, per i libri e tante tante altre…Purtroppo sono solo una studentessa senza entrate e non mi va di dover pesare sempre sui miei genitori! Necessito anch’io di una certa indipendenza, no? 😉
Insomma, volevo un altro lavoretto…qualcosa che mi lasciasse il tempo di studiare, ma che mi permettesse anche di pagare almeno una parte di queste spese. No, non è stato facile: mi sono informata, ho chiesto in giro, ma non trovavo nulla. Nessuno aveva bisogno di baby-sitter, di dog-sitter e neanche di commesse in qualche piccolo negozietto. La risposta era sempre la stessa: “no, grazie“. Allora, ho cominciato a girare per locali, bar, gelaterie, ristoranti, chiedendo se avessero bisogno di una cameriera. E anche qui le solite frasi: “non abbiamo bisogno di nessuno“, “lasciami il numero ti farò sapere“, addirittura un signore con aria sbalordita, mi ha detto: “dici di essere laureata e poi vuoi fare la cameriera?”. Io non credo ci sia nulla di male nel fare questo lavoro! Certo i miei obiettivi lavorativi sono altri, ma so che per raggiungerli occorrono tempo e sacrifici, quindi perchè non dedicarsi anche ad altre esperienze che, in un modo o in un altro, mi permetteranno di realizzare i miei desideri?

Insomma ragazzi, avrete capito che io faccio sempre di testa mia…sono testarda e determinata…chi la dura la vince e così…è da un mese circa che lavoro in una pizzeria (e non ne sono pentita, ne me ne vergogno!)

cameriera.jpg

Annunci

Azioni

Information

3 responses

2 09 2007
Antonio LdF

Beh io dopo esser entrato nel mondo della comunicazione, ne sono uscito schifato per tornare a fare felicemente il cameriere..

Sembra assurdo e di sicuro parziale, ma mi ha dato più soddisfazione questo lavoro in 3 mesi che quello di project manager in 7.

3 09 2007
simone

Antonio mi stai mettendo paura!anch’ io sto studiando Comunicazione…oddio cosa mi riserverà il fututo!
Brava stakastagista..vedrai che dopo la specializazione e grazie alle tue stagi-espereienze (me lo sono appena inventato..suona bene!) inizierai il percorso di brillante pr!
Scusate..sono un’ inguaribile ottimista!

http://www.ilcomunicatore.wordpress.com

6 09 2007
Generazione Stage

Ciao. Potresti scrivere qualcosa sul mio blog!!A presto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: